Ex Capo di SMM Ammiraglio De Giorgi, i giudici romani chiedono l’archiviazione

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

La Spezia – Lo scorso giugno, dal corpus del filone d’inchiesta sul sito petrolifero di Tempa Rossa, era stato sfilato, e passato dalla Procura di Potenza a quella di Roma, il fascicolo dedicato al un gruppetto di forza accusato di aver provato a fare il bello e il cattivo tempo nel mondo del petrolio e delle navi, facendo perno sul porto di Augusta.

Nelle scorse ore la Procura di Roma ha chiesto l’archiviazione delle posizioni dei principali indagati, accusati a vario titolo di associazione a delinquere, abuso d’ufficio e influenze illecite.

Tra di loro ci sono Gianluca Gemelli, compagno dell’ex ministro allo Sviluppo economico Federica Guidi, Nicola Colicchi, ex consulente della Camera di Commercio di Roma, e l’ammiraglio Giuseppe De Giorgi, ex capo di Stato maggiore della Marina militare italiana.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento