Tutti gli articoli

ESERCITO OSTAGGIO DEI CONTINUI TAGLI AL BILANCIO

(di Franco Iacch)
17/01/16

In vista di una possibile presenza militare in Libia, il comandante dell’Esercito italiano ha affermato che sarebbero necessari ulteriori fondi così da tracciare investimenti a lungo termine. Lo sfogo del generale Danilo Errico è stato (ma non è una novità) ignorato in Italia, ma non a livello internazionale.

Parlando ad una conferenza a Roma il 12 gennaio scorso, Errico ha ricordato che l’Esercito è stato responsabile del 75 per cento di tutte le operazioni italiane avvenute durante la seconda guerra mondiale.

L’Esercito – sottolineano da DefenseNews – guarda con un pizzico di invidia i fondi, pari a sei miliardi di dollari, ottenuti dalla Marina Militare per l’acquisizione di alcuni vettori. Anche l’Aeronautica italiana, seppur lentamente, continua il suo riarmo con i novanta F-35 appaltati.

Leggi tutto:http://www.difesaonline.it/mondo-militare/litalia-ignora-lo-sfogo-dellesercito-ripreso-livello-internazionale-abbiamo-bisogno

Condivisione

Lascia un commento