Tutti gli articoli

Esercito, Forestale e Polizia di Stato in azione nelle zone terremotate. Le foto

Il 27 agosto 2016, ad Ascoli Piceno, si terranno i funerali solenni delle vittime del terremoto del Comune di Arquata del Tronto. Le esequie, celebrate dal vescovo monsignor Giovanni D’Ercole nella palestra adiacente all’ospedale “Mazzoni” alla presenza delle massime autorità dello Stato, si svolgeranno alle ore 11.30. In concomitanza col rito, il presidente del Consiglio ha proclamato una giornata di lutto nazionale con l’esposizione di bandiere a mezz’asta sugli edifici pubblici dell’intero territorio italiano.

Intanto corpi istituzionali e forze militari continuano il lavoro di ricerca e messa in sicurezza dei territori colpiti. Sono circa i 30 militari giunti nella località di Illica, una frazione a pochi chilometri da Accumoli in provincia di Rieti, operativi sul luogo per portare soccorso. I militari fanno parte del del 6° Rgt Genio e dei Granatieri di Sardegna.

Ventitré unita del Corpo forestale dello Stato, appartenenti al Comando Regionale per la Puglia, sono partite gli scorsi giorni per raggiungere le zone terremotate e dare ulteriore supporto alla popolazione colpita dal sisma. A partire da ieri, con turni settimanali,si alterneranno dalle altre regioni italiane uomini e mezzi della Forestale per affiancare e appoggiare il personale impegnato già sul luogo nelle attività di protezione civile.

(Foto: Esercito, Corpo Forestale, Polizia di Stato)

Vai alle foto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento