Tutti gli articoli

Enzo Vecciarelli é il nuovo Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare

Il Consiglio dei Ministri è durato poco meno di trenta minuti, durante i quali si è fatta notare l’assenza del Premier Matteo Renzi, corso in Spagna per  il tragico incidente stradale degli studenti dell’ Erasmus. Il Consiglio ha nominato il  generale di Squadra Aerea Enzo Vecciarelli quale nuovo Capo di stato maggiore dell’Aeronautica Militare, su proposta del Ministro della Difesa  On. Pinotti.

Il generale Vecciarelli è nato a Colleferro (Rm) 59 anni fa, sposato con  due figli, ricopre tuttora l’incarico di Sottocapo di Stato Maggiore della Difesa. Numerosi inoltre gli incarichi ricoperti al 4° Stormo di Grosseto, dove oltre ad essere Pilota di caccia, ha espletato la funzione di Comandante di Gruppo nel 1991 e di Comandante di Stormo dal 1999 al 2002, Ha all’attivo  2.600 ore di volo, di cui oltre di 2.000 sul velivolo F104 Starfighter.

E stato inoltre Capo Ufficio Pianificazione Generale, Capo Ufficio Operazioni e Vice Capo di Stato Maggiore presso lo Stato Maggiore del Comando Logistico, mentre dal 2007 al 2010 è stato l’ addetto per la Difesa e l’Aeronautica presso l’ambasciata d’Italia a Berlino.

E’ stato anche Comandante delle Forze di Combattimento e Capo di Stato maggiore del Comando della Squadra Aerea rispettivamente nel 2010 e nel  2011, mentre nel triennio 2012 – 2015 ha espletato l’incarico di Direttore del IV Reparto Coordinamento di Programmi d’Armamento presso il Segretariato Generale della Difesa.

 

 

Condivisione

Lascia un commento