Lutto nell’ Arma – Luogotenente si uccide in casa con un colpo di pistola

Mario Vitale Cao, in servizio da qualche anno al nucleo elicotteri di Volpiano, ieri era atteso in caserma da un collega che, non vedendolo arrivare, ha contattato la famiglia per sapere il motivo del ritardo e del perché non rispondesse al cellulare. Così la moglie, Lina Cacciapuoti, ha cominciato a chiamarlo e a cercarlo in casa. Quando è scesa nel garage, lo ha trovato esanime, in un lago di sangue. Suo marito si era da poco tolto la vita sparandosi un colpo alla testa con la pistola d’ordinanza. Continua ↓

La coppia, molto conosciuta a San Giorgio, si era da poco tempo trasferita, dopo averla fatta ristrutturare, in una bella villa che sorge lungo la strada che conduce a Montalenghe.Cao era prossimo alla pensione; a fine anno sarebbe arrivato il congedo. Continua ↓

La moglie lavora in un studio odontoiatrico in paese ed è impegnata socialmente e politicamente. Tra i candidati più votati nella lista del sindaco Andrea Zanusso, si era dimessa dal consiglio comunale ed era stata nominata nel consiglio di amministrazione che gestisce la casa di riposo di via Michele Chiesa diventandone presidente.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione
Settembre 6, 2017

Tag:, , ,

Lascia un commento