Tutti gli articoli

Encomio solenne per il brigadiere David Nicoletti del Nucleo Investigativo di Monza

Encomio solenne per il brigadiere David Nicoletti del Nucleo Investigativo di Monza
„Il riconoscimento è arrivato martedì a Roma da parte del Comandante Generale dell’Arma Tullio del Sette. Il 14 febbraio del 2014 Nicoletti era rimasto ferito nel tentativo di sedare una lite fuori da un bar mentre era libero dal servizio“

Il 14 febbraio 2014 a Carugate, mentre era libero dal servizio, è intervenuto fuori dal Cocoon Bar per sedare una rissa tra due persone ed è stato raggiunto da due coltellate che lo ha fatto finire in ospedale.

Per il suo coraggio e per il forte senso del dovere che lo ha portato a intervenire nonostante non indossasse la divisa è stato pubblicamente omaggiato durante la cerimonia di presentazione del Calendario Storico dell’Arma 2016 alla scuola Ufficiali di Roma.

“Per la sua semplicità e l’onestà di intenti Nicoletti ha ricevuto questo encomio solenne” ha specificato il colonnelo Rodolfo Santovito alla guida del gruppo Carabinieri di Monza, rendendo noto il riconoscimento.

Il 14 febbraio del 2014 Nicoletti si trovava nei pressi di un bar di Carugate, il “Cocoon”, per motivi personali e ha sentito delle urla provenire dal locale ed è accorso a vedere cosa succedeva. Ha tentato di dividere due avventori che stavano litigando, un marocchino 35enne e un italiano. Nell’intento di far rientrare la situazione però è stato ferito dal cittadino marocchino con un taglierino al braccio e al collo, vicino alla gola.

Dopo l’accaduto il brigadiere era stato accompagnato in codice rosso al San Raffele di Milano e soccorso.

fonte

http://www.monzatoday.it/cronaca/david-nicoletti-brigadiere-premiato-carugate.html

 

Condivisione

Lascia un commento