Elezioni della Rappresentanza Militare – Anno 2018 – Ridotto il numero dei delegati

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting





NSM è anche su TELEGRAM . Per saperne di più,  clicca QUI

Pubblichiamo,  di seguito , il documento sottoscritto dal Ministro della difesa uscente Roberta Pinotti, nel quale sono determinate delle riduzioni sostanziali negli organismi intermedi di Rappresentanza Militare, i cosiddetti COIR.

Gli organi di rappresentanza si distinguono in un organo centrale (COCER), a
carattere nazionale e interforze, in un organo intermedio presso gli alti comandi
(COIR) e in un organo di base presso le unità a livello minimo compatibile con
la struttura di ciascuna Forza armata o Corpo armato (COBAR);
l’articolo 1476, comma 2, del codice dell’ordinamento militare, il quale
prevede che l’organo centrale e quelli intermedi sono costituiti da un numero
fisso di delegati di ciascuna delle seguenti categorie: A) ufficiali, B)
marescialli/ispettori, C) sergenti/sovrintendenti e D) graduati/militari di truppa,
fermo restando il numero complessivo dei rappresentanti; che l’organo di base
è costituito dai rappresentanti delle suddette categorie presenti al livello
considerato e che nell’organo centrale la rappresentanza di ciascuna Forza
armata o Corpo è proporzionale alla rispettiva consistenza numerica;
l’articolo 873, comma 3, del decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo
20 I 0, l1. 90, recante il testo unico delle disposizioni regolamentari in materia di
ordinamento militare, di seguito denominato «regolamento», il quale prevede
che, fermo restando il numero complessivo massimo di 63 rappresentanti, in
occasione della indizione delle elezioni di cui all’articolo 885 del medesimo
regolamento, la composizione del COCER deve essere rideterminata con
decreto del Ministro della difesa di concerto con quello dell’economia e delle
finanze, in relazione alle intervenute variazioni della consistenza numerica
della forza effettiva delle Forze annate e dei Corpi armati;
l’articolo 874, comma 2, del regolamento, il quale prevede che, fermo restando
il numero massimo di 240 rappresentanti, la composizione e la collocazione dei
consigli intermedi di rappresentanza (COIR) sono determinate, con decreto del
Ministro della difesa di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze,
in relazione alle variazioni intervenute nella consistenza numerica della forza
effettiva nonché alle modifiche organico-strutturali delle Forze armate e dei
Corpi armati;
il decreto del Ministro della difesa di concerto con il Ministro dell’economia e
delle finanze in data 8 maggio 2012, recante la composizione del Consiglio
Centrale (COCER) e dei Consigli Intermedi (COIR) di rappresentanza,modifica con decreto la composizione del Consiglio centrale (COCER), nonché la composizione e la collocazione dei Consigli intermedi della rappresentanza militare (COIR) è alticolata secondo quanto previsto dagli allegati “A” e “B”, che costituiscono palie integrante del presente decreto.
I decreti del Ministro della difesa di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze in data 8 maggio 2012 e 20 luglio 2017, richiamati in premessa, sono abrogati.



Allegato “A”
Composizione del consiglio centrale di rappresentanza
Il Consiglio Centrale di Rappresentanza è composto da 63 militari così ripartiti per Forza armata o Corpo armato:

a. Esercito italiano:
ufficiali 3; marescialli/ispettori 3; sergenti/sovrintendenti 3; graduati/militari di truppa 8; totale: 17;

b. Marina militare:
ufficiali 2; marescialli/ispettori 2; sergenti/sovrintendenti 2; graduati/militari di truppa 2; totale 8;

c. Aeronautica militare:
ufficiali 2; marescialli/ispettori 2; sergenti/sovrintendenti 2; graduati/militari di truppa 2; totale 8;

d. Arma dei Carabinieri:
ufficiali 2; marescialli/ispettori 4; sergenti/sovrintendenti 3; graduati/militari di truppa 9,

Corpo forestale dello Stato transitato nell’ Arma dei Carabinieri l; totale 19;
e.

Corpo della Guardia di finanza:
ufficiali 2; marescialli/ispettori 3; sergenti/sovrintendenti 2; graduati/militari di truppa 4; totale Il;

Il Consiglio Centrale di Rappresentanza è composto da n. l rappresentante del Corpo forestale dello Stato, transitato nell’ Arma dei Carabinieri, e per categorie:
a. categoria “A” ufficiali:

Esercito Italiano 3; Marina militare 2; Aeronautica militare 2; Arma dei Carabinieri

2; Corpo della Guardia di finanza 2; totale Il;
b. categoria “B” marescialli/ispettori

Esercito italiano 3; Marina militare 2; Aeronautica militare 2; Arma dei Carabinieri 4; Corpo della

Guardia di finanza 3; totale 14;
c. categoria “C” sergenti/sovrintendenti:

Esercito italiano 3; Marina militare 2; Aeronautica militare 2; Arma dei Carabinieri

3; Corpo della Guardia di finanza 2; totale 12;
d. categoria “D” graduati/militari di truppa:

Esercito italiano 8; Marina militare 2; Aeronautica militare 2; Arma dei Carabinieri 9; Corpo della Guardia di finanza 4; totale 25.

Allegato “B”
Composizione e collocazione dei Consigli Intermedi di Rappresentanza
l. I Consigli Intermedi di Rappresentanza sono cosÌ composti:

a. Esercito italiano:
l) Comando delle Forze Operative Nord: ufficiali: 1; marescialli/ispettori: 1 . ,
sergenti/sovrintendenti: 1; graduati/militari di truppa: 3; totale: 6;
2) Comando delle Forze Operative Sud: ufficiali: l; marescialli/ispettori: 2; sergenti/sovrintendenti
l; graduati/militari di truppa: 4; totale: 8;
3) Comando Truppe Alpine: ufficiali: l; marescialli/ispettori: l; sergenti/ispettori: 1;
graduati/militari di truppa: 3; totale: 6;
4) Comando delle Forze Operative Terrestri di Supporto: ufficiali: I; marescialli/ispettori: 2;
sergenti/sovrintendenti: I; graduati/militari di truppa: 4; totale: 8;
5) Comando logistico dell’Esercito: ufficiali: l; marescialli/ispettori: l; sergenti/sovrintendenti: l;
graduati/militari di truppa: 2; totale: 5;
6) Comando per la formazione specializzazione e la dottrina dell’Esercito: ufficiali: l;
marescialli/ispettori: l; sergenti/sovrintendenti: l; graduati/militari di truppa: 3; totale: 6;

b. Marina militare:
l) Comando lA DiVIsione Navale (CINCNAV Area Nord): ufficiali: l; marescialli/ispettori: l;
sergenti/sovrintendenti: l; graduati/militari di truppa: 2; totale: 5;
2) Comando 2″” Divisione Navale (CINCNA V Area Sud): ufficiali: l; marescialli/ispettori: 2;
sergenti/sovrintendenti: l; graduati/militari di truppa: 2; totale: 6;
3) Comando Scuole marina Militare: ufficiali: l; marescialli/ispettori: l; sergenti/sovrintendenti: l;
graduati/militari di truppa: l; totale: 4;
4) Comando Marittimo Nord: ufficiali: l; marescialli/ispettori: 2; sergenti/sovrintendenti: l;
graduati/militari di truppa: l; totale: 5;
5) Comando Manttimo Sud: ufficiali: l; marescialli/ispettori: 2; sergenti/sovrintendenti: l;
graduati/militari di truppa: l; totale: 5;
6) Comando Marittimo Sicilia: ufficiali: l; marescialli/ispettori: l; sergenti/sovrintendenti: l;
graduati/militari di truppa: l; totale: 4; .
7) Comando Marittimo Capitale: ufficiali: 2; marescialli/ispettori: 2; sergenti/sovrintendenti: 1;
graduati/militari di truppa: l; totale: 6;
8) Comando Supporto Logistico M.M. Cagliari: ufficiali: l; marescialli/ispettori: l;
sergenti/sovrintendenti: l; graduati/militari di truppa: l; totale: 4;
9) Comando Generale delle Capitanerie di POltO: ufficiali: I; marescialli/ispettori: 2;
sergenti/sovrintendenti: 2; graduati/militari di truppa: 3; totale: 8;

c. Aeronautica militare:
l) Comando della squadra aerea: ufficiali: l; marescialli/ispettori: 5; sergenti/sovrintendenti: 2;
graduati/militari di truppa: 2; totale: lO;
2) Comando logistico: ufficiali: I; marescialli/ispettori: 3; sergenti/sovrintendenti: l;
graduati/militari di truppa: l; totale: 6;
3) Comando scuole delI’Aeronautica Militare/3 ARegione Aerea: ufficiali: l; marescialli/ispettori:2;
sergenti/sovrintendenti: l; graduati/militari di truppa: l; totale: 5;




loading…


Condivisione

Lascia un commento