Tutti gli articoli

Dove muoiono gli aerei – LE IMMAGINI

18px1rsjx8t4qjpg

Un aereo civile ha una vita operativa di trenta, forse quaranta, anni. Uno militare ancora di più. In realtà è molto difficile stabilire con esattezza quanto possa vivere un aeroplano, perché molto dipende dalla manutenzione, che nel corso degli anni fa sì che il velivolo sia al sempre al massimo delle sue capacità. Tuttavia c’è un momento in cui anche la continua manutenzione dei tecnici non basta più e l’aereo viene radiato. Spesso una compagnia decide di mandare in pensione un velivolo non tanto per motivi tecnici, quanto per ragioni commerciali, poiché i consumi eccessivi e l’obsolescenza tecnologica lo rendono non più profittevole. Motivazioni simili sono alla base anche della radiazione degli aerei militari.

Uno dei più grandi cimiteri per aerei del mondo: più di 4mila aerei, tra civili e militari, sono in attesa del loro destino, per un controvalore teorico di circa 35 miliardi di dollari. Ogni anno gli impianti della base recuperano fino a 17mila componenti ancora funzionanti, che generano sul mercato dei ricambi circa 600 milioni di dollari.

 

 

Condivisione

Lascia un commento