Tutti gli articoli

Donna ferita in mare: il militare si getta in acqua per salvarla – video

Intrappolata sulla scogliera della Grotta del drago a Santa Maria di Leuca, è stata salvata da un militare della guardia costiera, che ha raggiunto a nuoto il luogo impervio e ha trascinato via la donna con un salvagente. La brutta avventura ha avuto come protagonista una turista 43enne di Ravenna, che trascorreva le vacanze in Salento e voleva fare il bagno nella grotta ubicata a poca distanza da Punta Ristola e accessibile sia da mare che da terra, ma sottoposta a ordinanza di divieto di balneazione.

Mentre camminava sugli scogli con l’obiettivo di raggiungere l’ingresso dell’antro, la donna è scivolata, facendosi male a un piede e non è più riuscita a risalire la scogliera per mettersi in salvo. Allertati i soccorsi, una motovedetta della Guardia costiera ha raggiunto la grotta, ma non è riuscita ad avvicinarsi a causa dei fondali bassi e con rocce affioranti, per cui un militare specializzato in soccorso e salvamento acquatico, senza pensarci due volte, si è tolto la divisa e si è buttato in acqua per raggiungere la turista e trascinarla letteralmente fino a un natante che si trovava nelle vicinanze e che, grazie al basso pescaggio, si è avvicinato di più alla falesia.

Vai al video ed al resto dell’articolo

Clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento