Tutti gli articoli

Disinnesco bomba: Italia divisa in due

Terni, 30 novembre 2015 – Gli artificieri dell’Esercito disinnescheranno mercoledì  2 dicembre unordigno bellico da 1000 libbre risalente al secondo conflitto mondiale. Le operazioni comporteranno lachiusura di autostrada e alta velocità. Vietato il sorvolo aereo. Su richiesta della Prefettura di Terni, gli artificieri dell’Esercito provvederanno al disinnesco e al brillamento di una bomba d’aereo americana (AN-M 65A1) da 1000 lbs (440 chili circa), risalente al Secondo Conflitto Mondiale; le operazioni di bonifica saranno condotte dagli specialisti del 6° reggimento Genio pionieri di Roma. L’ordigno è stato rinvenuto in località Renari nel comune di Giove (TR), a poche centinaia di metri dall’autostrada A1 e dalla linea ferroviaria.

continua a leggere

http://www.lanazione.it/umbria/disinnesco-bomba-1.1532606

Condivisione

Lascia un commento