Tutti gli articoli

Difesa, Pili (Misto): Interrogazione su volo militare effettuato il 5 settembre 2014

(AGENPARL) – Roma, 30 mag 2017 – Il deputato Mauro Pili del gruppo misto ha presentato un’interrogazione a risposta scritta al Presidente del Consiglio dei ministri, al Ministro della giustizia, al Ministro della difesa, al Ministro dell’economia e delle finanze. — Per sapere – premesso che:

il 23 maggio 2017 sul sito dell’agenzia di stampa «Agenparl» è stato pubblicato un articolo dal titolo «Difesa, Comellini (Pdm): il volo militare per portare a casa il ministro Pinotti era stato programmato già tre giorni prima»;
nello scritto si evidenzia che presso il tribunale militare di Roma si è svolto il processo a carico di un maresciallo dell’Aeronautica militare accusato di aver rivelato notizie di carattere riservato inerenti al volo effettuato il 5 settembre 2014 dal velivolo Falcon 50 matr. 62029 con nominativo IAM 3122 sulla tratta da Ciampino a Genova Sestri sul quale aveva viaggiato come passeggera la Ministra della difesa Roberta Pinotti;

sempre nell’articolo si legge: «Dalle carte del processo emerge chiaramente, oltre al fatto che le informazioni relative al volo in questione non erano sicuramente riservate ed erano conosciute da una ampia pluralità di soggetti, che la missione addestrativa sulla tratta Ciampino Genova per la sera del 5 settembre 2014 era stata disposta già il giorno due settembre dalla Sala Situazione di Vertice e che fu l’ufficiale Capo Sezione Pianificazione dell’Ufficio Operazioni del 31o Stormo in servizio quel giorno ad attribuirgli immediatamente la sigla “IAM3122” che identifica la presenza a bordo del Ministro della difesa – tiene a precisare Luca Marco Comellini, segretario del Partito per la tutela dei Diritti di Militari e Forze di polizia»;

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento