“DIARIO DI UNA GIORNALISTA DI STRADA”: E I MILITARI DELL’ESERCITO STANNO A GUARDARE…

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Controverso e sempre molto caldo il dibattito relativo all’utilità della presenza dei militari dell’esercito inviati a Napoli lo scorso febbraio dal ministro Alfano per piantonare i quartieri e i punti della città in cui dilaga e imperversa la criminalità.

Un’emergenza sempre viva, quella che rivendica un risolutivo intervento volto a rendere la città più sicura, dettata dall’incessante alternarsi di episodi legati alla criminalità organizzata, oltre che a quella ordinaria.

Da quando c’è l’esercito non è cambiato niente”: questo il monito che da più parti si solleva. Innumerevoli, in effetti, le circostanze in cui i militari hanno dimostrato sul campo la sterile operosità della loro presenza.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento