Denuncia “retrodatata” dopo l’incidente: poliziotta condannata

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

I fatti sono risalenti al 2011, la sentenza è arrivata nella mattinata di giovedì 21 luglio. A processo si trovava A. P., poliziotta della Stradale, a processo con la pesante ipotesi di reato di falso in atto pubblico fidefacente


Rovigo – L’accusa le contestava, in buona sostanza, di avere consigliato a un carabiniere che aveva avuto un incidente stradale, mentre era fuori servizio, i cui rilievi erano stati affidati alla Stradale, di modificare la data della denuncia di smarrimento della patente.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento