Tutti gli articoli

Ecco cosa fanno i militari italiani in Iraq “video”

In questo momento l’Italia è la seconda forza in Iraq dopo gli Stati Uniti. A breve i nostri militari diventeranno 1100. Un coinvolgimento fortemente voluto dal ministro alla Difesa Roberta Pinotti. L’aiuto alle forze curde

ERBIL (Iraq) – Non appena parte l’allarme, gli uomini scattano in piedi. Circa una decina di soldati del 66º Reggimento Trieste si infilano i giubbotti anti-proiettile, scaricano le armi in dotazione e si preparano a partire. Pochi minuti prima di camminare lungo la pista della base a Erbil, nel Kurdistan iracheno, il comandante spiega la missione. L’obiettivo è recuperare due militari che sono rimasti isolati e non sono addestrati alla sopravvivenza. Mostra le loro foto alla squadra e aggiunge: «A breve raggiungeranno il punto di estrazione. Le coordinate sono già state date agli equipaggi. Il territorio è polveroso, non c’è minaccia conosciuta».

Leggi l’articolo completo e guarda il video, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento