Corte dei conti condanna due Finanzieri per danno all’immagine del Corpo

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Pranzi a scrocco promettendo di chiudere un occhio. Un tenente colonnello ed un luogotenente della Guardia di Finanza, sono stati condannati dalla Corte dei Conti al pagamento di 5 mila euro a testa per il danno causato all’immagine dell’amministrazione dalla loro condotta.

La sentenza ormai pubblica sul sito della giustizia contabile  I due militari, in diverse occasioni, abusando della propria posizione, avevano costretto – o comunque indotto – un noto ristoratore di Perugia ad offrire loro indebite utilità (mancato pagamento di numerosi pasti presso il suo ristorante) promettendo favori e coperture fiscali.

I due sono stati già condannati in sede penale perché riconosciuti responsabili del reato di concussione, e condannati alla pena di reclusione di anni due, con interdizione dai pubblici uffici per anni cinque (con applicazione del beneficio della sospensione condizionale della pena).

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento