Corpi speciali Carabinieri anche nelle strade di Brescia,Bergamo e Milano

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Ieri avevamo diffuso la notizia della disposizione impartita dal Generale dei Carabinieri Maurizio Detalmo Mezzavilla, Comandante della Legione Veneto e di come avesse disposto della presenza delle unità API (Aliquota di Primo Intervento) nelle cità di Padova, Verona e Venezia, oggi ad essere interessate dal provvedimento , sono Milano, Brescia e Bergamo. In strada saranno presenti le Squardre antiterrorismo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, 365 giorni l’anno.

Suddette unità sono composte da personale dell’Arma altamente addestrato e pronto ad ogni evenienza correlata al terrorismo, o comunque di matrice criminale. La lista delle città in cui verranno impiegate  è in costante aumento e la vigilanza sarà sempre più garantita nei luoghi particolarmente sensibili.

Nel contempo, il Procuratore generale della città di Brescia Pierluigi Maria Dell’Osso ha pensato bene di andare in giro con la sua fedele Magnum 357, corredata da tanto di scorta .Questo dopo ‘estradizione di Alban Elezi dall’Albania , sospetto reclutatore di foreign fighters,quindi direttamente collegato al sedicente stato islamico, azione che inevitabilmente l’ ha costretta a rinforzare le procedure di sicurezza.

Condivisione

Lascia un commento