facebook
Tutti gli articoli
Contratto dei poliziotti, meritiamo rispetto e dignità

Dopo quasi 10 anni di blocco contrattuale voluto dall’ultimo governo Berlusconi – e confermato dagli esecutivi Monti, Letta, Renzi e Gentiloni – i poliziotti e gli operatori delle forze dell’ordine italiani meritano qualcosa di più.

 Vogliamo dirlo forte e chiaro a chi oggi, a Palazzo Chigi, punta a chiudere la trattativa in pochi giorni, dopo mesi di stallo, per portare a casa un “risultato” da utilizzare nella campagna elettorale già avviata. Anche il sindacato vuol chiudere presto questa trattativa, ma senza essere messi alle strette.

 A oggi la proposta governativa è quella di un aumento lordo medio mensile di poco più di 100 euro a cui occorre aggiungere gli incrementi parametrali frutto dell’ultima riforma interna dei ruoli e delle qualifiche, in attuazione della legge Madia. C’è però da chiarire la questione del bonus 80 euro percepito per 2 anni dalle lavoratrici e dai lavoratori in divisa. Un bonus che già da 2 mesi non è più presente nelle buste paga dei poliziotti e che rischia di annullare i “benefici” degli aumenti contrattuali. Leggi tutto, clicca QUI Da alcuni giorni NonSoloMarescialli è su canale Telegram. Per poter fruire delle notizie in tempo reale sul tuo smartphone, non devi fare altro che scaricare l’ App “Telegram”  completamente gratuita dal tuo Store (clicca QUI per Android – clicca QUI per Ios) cerca nonsolomarescialli ed aggiungiti. Se hai già Telegram, clicca  QUI

About the author

Related Post

Leave a comment