Tutti gli articoli

Concorsi truccati, un altro Generale indagato

Ufficiale dell’Esercito, in congedo con i gradi di generale, Ciro Fiore (nella foto) ha legato il suo nome anche al destino del Savoia calcio di Torre Annunziata, sebbene per un breve periodo, quando i bianchi dei fratelli Mario e Salvatore Moxedano aspiravano ad essere la seconda squadra della Campania, alle spalle del Napoli.

L’ufficiale in quel periodo era anche vicino alla nazionale militare di calcio, e per questo i suoi contatti erano preziosi in fase di calciomercato. Conosciuto, stimato, apprezzato a Torre Annunziata, Ciro Fiore è uno dei due nomi eccellenti finiti nella bufera dei concorsi truccati, un filone d’indagine assegnato dalla procura di Napoli alla Guardia di finanza.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento