Concessione stallo per disabili -Comandante e tre marescialli dei vigili nei guai

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

LATIANO – La comandante dei vigili urbani, tre marescialli dello stesso corpo e un altro dipendente del Comune rischiano di finire sotto processo per la concessione di uno stallo per disabili avvenuta, secondo l’accusa, con falsificazioni e abusando del proprio ufficio.

A finire nel registro degli indagati, e per loro ora c’è la richiesta di rinvio a giudizio avanzata dalla pm Iolanda Daniela Chimienti, sono Vitamaria Pepe, 44 anni, di Cisternino, comandante dei vigili urbani di Latiano, difesa dall’avv. Claudio Ruggiero;

Vincenzo Ruggiero, 62 anni, di Latiano, maresciallo, difeso dall’avv. Giancarlo Camassa; Cosimo Librale, 60 anni, maresciallo dei vigili (difeso da Camassa); Cosimo Madaghiele, 62 anni, di Latiano, maresciallo (difeso da Camassa), e Flavio Massimiliano Lecciso, 37 anni,di Lecce, residente a Latiano impiegato, difeso dall’avv. Felice Lecciso. L’udienza preliminare si terrà il 14 novembre dinanzi alla giudice Tea Verderosa.

Leggii tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento