Tutti gli articoli

COME ENTRARE NELLE FORZE SPECIALI DELL’ESERCITO ITALIANO: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

Come entrare nelle forze speciali dell’Esercito Italiano? Ecco tutto quello che devi sapere per far parte delle squadre di specialisti delle Forze Armate tricolori. Continua a leggere se hai qualche dubbio o vuoi semplicemente avere maggiori informazioni su come entrare a far parte dei reparti speciali per lavorare insieme ai migliori specialisti delle forze armate italiane, uomini addestrati e utilizzati per svolgere operazioni importanti, delicate e soprattutto rischiose.

Come detto, bisogna essere effettivi in una delle Forze Armate italiane. Il reclutamento nell’Esercito, nella Marina o nell’Aeronautica avviene tramite diversi modi e cambia in base alla categoria scelta. Ad esempio i volontari in ferma breve (VFB) possono partecipare al concorso per la truppa o (dopo tre anni) accedere al concorso per Carabinieri e Polizia (leggi qui come si diventa Carabiniere); i sottufficiali dell’esercito possono partecipare alla scuola allievi marescialli, mentre gli ufficiali possono seguire l’accademia militare o possono essere nominati direttamente se si è conseguita una laurea specifica. Attenzione, però, perché il volontario in ferma annuale (VFA) non può procedere al reclutamento nelle forze operative speciali (FOS).

continua a leggere

http://www.qnm.it/attualita/come-entrare-nelle-forze-speciali-dell-esercito-italiano-tutto-quello-che-devi-sapere-post-187623.html#refresh_ce

Condivisione

Lascia un commento