COME ENTRARE NELLE FORZE SPECIALI DELL’ESERCITO ITALIANO: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Come entrare nelle forze speciali dell’Esercito Italiano? Ecco tutto quello che devi sapere per far parte delle squadre di specialisti delle Forze Armate tricolori. Continua a leggere se hai qualche dubbio o vuoi semplicemente avere maggiori informazioni su come entrare a far parte dei reparti speciali per lavorare insieme ai migliori specialisti delle forze armate italiane, uomini addestrati e utilizzati per svolgere operazioni importanti, delicate e soprattutto rischiose.

Come detto, bisogna essere effettivi in una delle Forze Armate italiane. Il reclutamento nell’Esercito, nella Marina o nell’Aeronautica avviene tramite diversi modi e cambia in base alla categoria scelta. Ad esempio i volontari in ferma breve (VFB) possono partecipare al concorso per la truppa o (dopo tre anni) accedere al concorso per Carabinieri e Polizia (leggi qui come si diventa Carabiniere); i sottufficiali dell’esercito possono partecipare alla scuola allievi marescialli, mentre gli ufficiali possono seguire l’accademia militare o possono essere nominati direttamente se si è conseguita una laurea specifica. Attenzione, però, perché il volontario in ferma annuale (VFA) non può procedere al reclutamento nelle forze operative speciali (FOS).

continua a leggere

http://www.qnm.it/attualita/come-entrare-nelle-forze-speciali-dell-esercito-italiano-tutto-quello-che-devi-sapere-post-187623.html#refresh_ce

Condivisione

Lascia un commento