Tutti gli articoli

Comandante di Stazione si suicida in caserma

Dramma a Soresina, in provincia di Cremona. Il locale comandante dei carabinieri, maresciallo Luigi Illustre, si è suicidato la scorsa notte all’interno della caserma, in via IV novembre.

La notizia, riportata da diversi quotidiani locali, ha sconvolto gli abitanti del piccolo paese, famoso in tutta Italia grazie ai prodotti caseari della locale e omonima cooperativa.

Il maresciallo Illustre, 50 anni, era arrivato a Soresina da molti anni e si era ben inserito nella vita del paese grazie ai suoi modi affabili, alla sua disponibilità e al forte senso del dovere.

Leggi tutto, clicca QUI

 

Condivisione

Lascia un commento