Tutti gli articoli

Il comandante peshmerga a Kirkuk: «Truppe italiane sul terreno in Iraq»

generale Rasul Omar Latif è il comandante generale dei peshmerga curdi al fronte a sud di Kirkuk, nell’Iraq centrale. Quando lo incontriamo nella base K1 (che sta per Kirkuk 1), all’intervista presenzia anche un suo omologo del ricostituito esercito regolare iracheno. Segno della nuova unità pretesa dall’Occidente col comando unificato, ma forse anche della mai sopita diffidenza reciproca.

«Qui con noi ci sono anche le forze speciali italiane – rivela non appena gli viene spiegata la nostra nazionalità – in totale una quindicina di uomini che coordinano le operazioni al fronte».

Stando a questa dichiarazione, a differenza di quanto sostenuto ufficialmente dal nostro governo, il nostro Paese qui in Iraq non si occuperebbe soltanto dei bombardamenti e dell’addestramento ma sarebbe impegnata anche direttamente sul terreno.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento