Il Coa di Poggio al centro di una esercitazione internazionale Nato

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Poggio Renatico. In questi giorni presso il Comando Operazioni Aeree si sta svolgendo una esercitazione della Nato di respiro internazionale che sta coinvolgendo oltre trecento militari appartenenti a 24 nazioni diverse. Presso il Coa, infatti, ha sede l’Ita Jfac (Italian Joint Force Air Component), ovvero una struttura di comando e controllo attivata per la pianificazione e la condotta di operazioni aeree. L’attività di esercitazione è solitamente organizzata due volte all’anno dal Nato Allied Air Command di Remstein in Germania, ma quest’anno, a causa di lavori di ristrutturazione della base tedesca, i vertici della Nato hanno scelto la base italiana di Poggio Renatico quale sede più idonea per ospitare un evento così complesso.

L’esercitazione, che, iniziata lo scorso 20 giugno, proseguirà fino a giovedì, è condotta nella modalità definita ‘Command Post Exercise’, ovvero nell’ambito di uno scenario virtuale simulato scelto fra quelli addestrativi predisposti dalla Nato e modulabili a seconda dei differenti obiettivi da conseguire. Gli oltre trecento militari partecipanti si sono, quindi, addestrati nell’applicazione dei corretti processi decisionali, appunto Comando e Controllo, nella gestione delle operazione aeree.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento