Tutti gli articoli

Chiede soldi a extracomunitari per non fare multe: arrestato ispettore della municipale

Avrebbe chiesto soldi ad#Extracomunitari per non redigere i#verbali oppure, addirittura, avrebbe finto il furto dei veicolo restituito solo dopo aver messo in pratica il cosiddetto “cavallo di ritorno”.

Queste le accuse a carico di un ispettore della polizia#municipale di Napoli, arrestato ieri mattina dalla guardia di finanza.

L’uomo, A. D. F. di 61 anni, dovrà rispondere diconcussione ed estorsione. Nell’inchiesta, coordinata dalla sezione “Reati di Criminalità Economica” della Procura della Repubblica di Napoli, sono coinvolte altre sei persone tra cui un funzionario del Comune di Napoli, un altro ispettore della polizia locale, due assicuratori e due cittadini extracomunitari.

Il bilancio delle misure cautelari

Ieri mattina i finanzieri del Nucleo diPolizia Tributaria, diretti dal colonnello Giovanni Salerno e dal tenente colonnello Agostino Tortora, e dai militari del I Gruppo Tutela Entrate, agli ordini del tenente colonnello Paolo Consiglio, hanno eseguito un’ordinanza di misure cautelari emessa dal gip del Tribunale di Napoli.

Leggi tutto,clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento