Cessazione anticipata dal servizio, a domanda, e collocamento in ausiliaria, per il 2016

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Cessazione anticipata dal servizio, a domanda, e collocamento in ausiliaria, per il 2016, degli Ufficiali e dei Marescialli (e gradi corrispondenti) dell’Esercito, della Marina Militare e dell’Aeronautica Militare ai sensi degli articoli 2229, commi da 1 a 5 e 2230 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, recante “Codice dell’Ordinamento Militare.

a. L’articolo 2229 del Decreto Legislativo 15 marzo 2010, n. 66, recante “Codice dell’Ordinamento Militare”, disciplina il collocamento in ausiliaria degli Ufficiali e dei Sottufficiali dell’Esercito, della Marina Militare e dell’Aeronautica Militare che ne facciano domanda e che si trovino a non più di cinque anni dal limite di età (c.d. “scivolo”). Sono esclusi dall’applicazione del citato beneficio il personale militare appartenente all’Arma dei Carabinieri e il personale appartenente al Corpo delle Capitanerie di Porto. b. Tale facoltà può essere esercitata entro i limiti del contingente annuo massimo di Ufficiali e Marescialli indicato nel successivo articolo 2230 del Decreto Legislativo n. 66/2010 e, comunque, nel limite delle risorse disponibili nell’ambito dell’autorizzazione di spesa di cui ai precedenti articoli 582 e 583. c. Il Decreto Ministeriale del 6 luglio 2015, applicativo delle disposizioni sopra richiamate, ha fissato in 33 Ufficiali e 570 Marescialli il contingente di personale da collocare in ausiliaria nel corso del 2016.

La circolare completa è visionabile QUI

Allegato A

Allegato C

Condivisione

Lascia un commento