Tutti gli articoli

Caserme a Mattarello, milioni al vento

TRENTO. Basterebbe l’idea della campagna fertile di Mattarello riempita di materiale inerte (al servizio di una Cittadella militare che non si farà più) a far venire i brividi.

Aggiungete che tra Stato e Provincia sono stati spesi 45 milioni di euro (per un progetto abbandonato) e diventa evidente il fallimento di un’operazione colossale, con la Provincia ancora impegnata a mettere ordine tra terreni espropriati (e che potrebbero essere riacquistati dagli agricoltori) e aree per cui la procedura non era ancora definitiva, con i proprietari che saranno chiamati a restituire i soldi.

Uno scenario disastroso, pari al panorama desolato che ora caratterizza parte delle aree di San Vincenzo (fra Trento e Mattarello) dove migliaia di camion hanno depositato terra e roccia provenienti dagli scavi della galleria di Soraga, facendo la spola tra la valle di Fassa e la valle dell’Adige più volte al giorno.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento