Tutti gli articoli

Carabinieri, pronta la proroga di un anno per Tullio Del Sette

Il primo Consiglio dei ministri del nuovo anno, non si sa se prima o dopo l’Epifania, approverà quasi certamente la proroga di un anno al mandato del comandante dell’Arma dei Carabinieri, generale Tullio Del Sette.

Una decisione che il governo ha già preso da alcune settimane, che era programmata nella riunione del Consiglio del 23 dicembre e che si è deciso di rinviare dopo che, il 22, il Fatto quotidiano ha pubblicato la notizia dell’iscrizione del generale nel registro degli indagati per favoreggiamento e rivelazione del segreto istruttorio nell’ambito dell’inchiesta sugli appalti Consip.

Con lui sono indagati il ministro dello Sport, Luca Lotti, e il comandante della Legione Toscana dell’Arma, generale Emanuele Saltalamacchia. Il fascicolo che li riguarda è stato trasferito dalla procura di Napoli, che indaga su episodi di corruzione, a quella di Roma.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento