Tutti gli articoli

Carabinieri – furto nella nuova caserma – perenne rinvio della consegna

1449500253341.jpg--caserma_dei_carabinieri_nel_mirino_dei_ladrifurto_di_rame_e_sanitari_all_interno_del_cantiere (1)Mentre, ormai da quattro anni, si trascina stancamente un contenzioso fra l’impresa San Paolo costruzioni e il ministero dell’Interno, lo stabile da adibire a nuova sede del Comando provinciale dei carabinieri, pressoché ultimato, finisce nel mirino dei ladri.

In quella specie di cattedrale nel deserto, in via Saffo, i carabinieri della Compagnia di Crotone sono intervenuti per un furto consumato in data da accertare. I soliti ignoti hanno fatto razzia di decine di lavandini e di un ingente quantitativo di cavi in rame per un danno stimato fino a 200mila euro dai proprietari dell’immobile, ovvero i titolari dell’impresa di costruzioni.

Il furto scoperto ieri si aggiunge a quello dello scorso 20 novembre, quando penetrarono ancora una volta i ladri di rame, e fa seguito ai due saccheggi del marzo 2012, quando, invece, fu prelevato materiale elettrico per un valore stimato in 60mila euro. Intanto, non si sblocca la vertenza per la nuova sede, nonostante i due corpi di fabbrica, uno destinato a sede del Comando e l’altro a foresteria, siano praticamente pronti per la consegna.

Continua a leggere:

http://www.ilquotidianoweb.it/news/cronache/743156/Caserma-dei-carabinieri-nel-mirino-dei.html

Condivisione

Lascia un commento