Tutti gli articoli

Carabiniere sventa attacco a Teheran

Un carabiniere pordenonese operativo a supporto del servizio di sicurezza dell’ambasciata italiana a Teheran è stato protagonista di un meritorio intervento che ha contribuito a neutralizzare l’azione di un assalitore. Si tratta di P.l., 52enne con una considerevole esperienza all’estero nonché atleta di buon livello negli anni Novanta nell’ambito del triathlon. I dettagli dell’episodio, avvenuto mercoledì scorso, restano alquanto confusi e fino a ieri non è stato ancora possibile acquisire conferme ufficiali. La voce riguardante l’intervento di L. P. della sicurezza della rappresentanza diplomatica italiana si è diffusa con canali della stampa locale. Si è parlato di un assalitore che sarebbe stato in possesso di materiale incendiario. Il carabiniere pordenonese è riuscito a bloccarlo. Non si è certi che si sia trattato di un atto a sfondo terroristico. Lo stesso, interpellato ieri dal Messaggero Veneto, ha spiegato di non poter riferire alcun dettaglio sull’accaduto.

FONTE: Cogedatifolgore.com

Immagine di repertorio

Condivisione

Lascia un commento