Carabiniere suicida in caserma, il fratello poliziotto si uccise 13 anni fa

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

TREVISO – Ha impugnato la pistola d’ordinanza, se l’è puntata contro e ha fatto fuoco. A togliersi la vita uncarabiniere graduato, 44 anni, padre di due figlie adolescenti.

Sono le 15 quando nel comando di via Cornarotta, a Treviso, si sente un’esplosione. Attimi di panico. Poi, la corsa in bagno, da dove proveniva lo sparo. I primi ad arrivare sono i colleghi, in servizio al nucleo operativo radiomobile della compagnia di Treviso. Quasi non credono a quello che si presenta davanti ai loro occhi. Ilmaresciallo, con il quale fino a qualche istante prima avevano scherzato, si era appena tolto la vita.

LEGGI TUTTO

http://www.ilgazzettino.it/NORDEST/TREVISO/suicidio_carabiniere_treviso_poliziotto_fratello/notizie/1692909.shtml

Condivisione

Lascia un commento