Carabiniere si uccide in caserma sparandosi un colpo di pistola

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

ESTE (Padova) Dramma nel comando della compagnia dei carabinieri di Este: un brigadiere di 54 anni si è sparato con un colpo di pistola alla testa mercoledì sera prima di prendere servizio nel turno di notte.

Sembra che il militare, residente a Ospedaletto Euganeo, fosse depresso per una serie di problemi emersi in ambito famigliare. Ieri sera prima di iniziare il turno si è chiuso nel suo ufficio, ha estratto la pistola d’ordinanza e si è ucciso, pare senza lasciare biglietti.

Sul posto sono subito accorsi i vertici del comando provinciale e regionale, che hanno dovuto dare la notizia alla compagna e ai figli. Distrutti i colleghi. L’Arma padovana ha stretto un cordone di riservatezza e riguardo nei confronti di questa tragedia che ha lasciato tutti sconvolti.

FONTE

Condivisione

Lascia un commento