Carabiniere si spara un colpo in testa davanti la caserma

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

La tragedia si è consumata in pochi istanti,  davanti alla Compagnia dei carabinieri di Battipaglia (Salerno), ma che nulla aveva a che fare con il militare, che invece era in servizio al nucleo investigativo di Napoli.

Le notizie sono ancora frammentarie, si sa soltanto che l’uomo viveva ad Amantea (CE) ed è il brigadiere Giuseppe Granata, originario di Villaricca. Aveva  di 53anni.

Lascia la moglie e due figli di 25 e 26 anni.

Le indagini sono in corso, ma restano ignoti i motivi del gesto.

 

Condivisione

Lascia un commento