Tutti gli articoli

Il carabiniere-papà che si è buttato nel pozzo per salvare due bimbi

Nei disegni di tutti i bambini gli angeli custodi hanno ali ed aureola. Nei disegni di Giovanni e Gabriele, 7 e 8 anni, indossano una divisa nera e rossa e si nascondono dietro lo sguardo buono del carabiniere Mario.

La storia di Mario De Bellis, 35 anni, originario di Cassino (Frosinone), è una di quelle pagine di cronaca italiana che ti fanno gonfiare il cuore di orgoglio. E lui stesso non crede ancora a ciò che è riuscito a fare.

Nemmeno quando ora, a distanza di un anno e mezzo, scova qualcuno della sua famiglia mentre riguarda su You Tube i filmati del suo atto eroico. Grazie a quel gesto oggi due bambini sono vivi e stanno giocando con i regali appena scartati. Tutto accade in una manciata di minuti. È la fine di maggio del 2015, uno di quei pomeriggi di primavera piena, con la scuola quasi al termine e la luce fin dopo cena.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento