Carabiniere muore in servizio investito da un tir

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

NSM è anche su TELEGRAM . Per saperne di più,  clicca QUI





Tragedia ieri lungo la statale 434 nei pressi di Villamarzana in Provincia di Rovigo. Una pattuglia di carabinieri era intervenuta in soccorso di un’ autocisterna che perdeva del liquido sulla carreggiata.

Da quanto riporta il gazzettino , durante le fasi del sopralluogo, sia il carabiniere che il conducente dell’ autocisterna sono  stati investiti da un tir . L’appuntato Scelto Q.S. Antonino modica è morto sul  colpo, grave il conducente dell’ autocisterna.

Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano ha immediatamente espresso profondo  cordoglio e sentimenti di  affettuosa vicinanza alla famiglia del militare. Continua ↓



Il Comandante generale dell’Arma dei carabinieri ,Generale di Corpo d’Armata Giovanni Nistri ha espresso a nome sue e di tutta l’Arma dei Carabinieri vicinanza alla famiglia , ricordando cosi il militare: un carabiniere, Antonio Modica, morto come è vissuto, nel dovere e per il  dovere. Il suo sacrificio resterà vivo nella memoria di tutti gli  appartenenti all’Arma.

L’appuntato Scelto Q.S. Antonino modica aveva 55 anni , lascia la moglie e due figlie. Illeso l’altro carabiniere, l’ appuntato Vito Maurantonio.




loading…


Condivisione

Lascia un commento