“Video”Carabiniere eroe di Nassiriya riconsegna la medaglia d’oro , sono stanco dell’indifferenza dell’Arma

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

di Patrizia Canu

Ha riconsegnato medaglia d’oro e onorificenze nelle mani del Prefetto, per protestare contro “l’assoluta indifferenza dell’Arma”. Pietro Sini, l’eroe di Nassiriya, reduce dalla strage di carabinieri, nel 2003, aveva salvato cinque persone ma ada allora è un arrabbiato. Dal giorno del massacro, dice, è stato mortificato e umiliato, per anni, riformato a 47 anni dall’Arma, senza riconoscergli i benefici previsti dalle leggi per le vittime del terrorismo.

Un eroe a gettone: “Nelle commemorazioni per la strage volte mi chiamano, ma molte volte mi ignorano.

E a farlo è proprio l’Arma.

Quella medaglia non la voglio più”.

Pietro Sini però dovrà restituire tutto direttamente al Presidente della Repubblica.

La Prefettura non ha voluto prendere i suoi riconoscimenti.

Vai al video da QUI

Condivisione

Lascia un commento