Carabiniere di 33 anni muore in un grave incidente stradale in Slovenia

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Un carabiniere scelto di 34 anni, di Castel Castagna, Fabrizio Spagnoli, è morto ieri sera in un incidente stradale verificatosi al confine italo-sloveno, nei pressi di Nova Gorica. Il giovane militare dell’Arma era alla guida di una Volkswagen Golf che è uscita di strada, finendo in un fossato, per cause che le autorità pubbliche slovene stanno chiarendo. Spagnoli è morto sul colpo e il magistrato ha disposto sulla salma accertamenti medico-legali, che saranno svolti nelle prossime ore nell’obitori dell’ospedale San Pietro di Nuova Gorizia, dove il corpo è stato composto. Il carabiniere, esperto di decine di missioni all’estero, era di stanza al 13esimo Reggimento carabinieri Friuli Venezia Giulia e stava facendo rientro a Gorizia dove prestava servizio ed era quindi giunto a pochi chilometri da casa. Al comandante della stazione di Isola del Gran Sasso è stato affidato il difficile compito di avvisare il papà Silvio e il fratello Carlo, che vivono a Giulianova e che sono arrivati in queste ore in Friuli. I funerali del giovane militare saranno celebrati con molta probabilità a Castel Castagna nel fine settimana. Alla famiglia di Spagnoli è giunto il cordoglio dei colleghi e del comando provinciale carabinieri di Teramo. – FONTE

Condivisione

Lascia un commento