Carabiniere Ciro Maione muore per un infarto

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Il vice brigadiere dei Carabinieri, Ciro Maione, è morto per un infarto sabato notte. L’uomo, di 53 anni, era di stanza presso la stazione di Ariccia da 28 anni, dove viveva con la famiglia composta dalla moglie Carmela e dalle due figlie, Anna e Luciana.

Si trovava a Napoli quando ha accusato un fortissimo dolore al petto, accompagnato in ospedale, purtroppo non e l’ha fatta. I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio, ad Ariccia, alle 15.00 presso la Chiesa della Piazza della Corte.

Il feretro è stato composto all’interno della stazione dei Carabinieri dove è stata allestita la camera ardente.

FONTE

 

Condivisione

Lascia un commento