Carabiniere accoltellato spara e uccide un migrante

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Un immigrato ha tentato di accoltellare un carabiniere, che ha reagito sparandogli con la pistola d’ordinanza, uccidendolo. E’ accaduto nel campo per migrati di Rosarno – San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria. Stando alle prime informazioni trapelate uno dei due contendenti ha estratto un coltello e si è avventato sul militare, che ha reagito premendo il grilletto. Secondo quanto riferisce l’Huffington Post sembra che il carabiniere sia intervenuto insieme a un collega per sedare una rissa tra due richiedenti asilo, uno dei quali ha estratto un coltello e l’ha ferito. A questo punto – scrive l’Ansa – il militare ha reagito sparando e uccidendo l’immigrato.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento