Carabiniere 51enne stroncato da un malore poche ore dopo il turno di notte

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting




Un malore dopo pranzo, la corsa in ospedale e il drammatico decesso. È morto così un carabiniere 51enne in servizio a Castel Gandolfo

 

Era rientrato in casa alle 6 del mattino l’Appuntato Scelto Roberto Capoccia, carabiniere 51enne in servizio al Nucleo Radiomobile della Compagnia dei carabinieri di Castel Gandolfo,  in provincia di  Roma. Era smontato dal servizio da poche ore.


Ieri, poco dopo pranzo è stato colto da un malore improvviso, probabilmente un infarto. All’arrivo dei soccorsi era ancora vivo. Trasportato d’urgenza al nuovo ospedale dei castelli con un’ambulanza del 118, è deceduto poco dopo.

Arruolato nell”Arma dei carabinieri da più di 30anni , il militare lascia la moglie e due figli  adolescenti.  Sgomento e incredulità tra i colleghi della Compagnia di Castel Gandolfo, accorsi in ospedale non appena appresa la notizia.

I funerali si  svolgeranno oggi pomeriggio nella chiesa di San Giuseppe , a Pavona, in provincia di Roma.



Loading…

Loading…

 

loading…


Condivisione

Lascia un commento