Tutti gli articoli

Caporal Maggiore preleva soldi di condomini alloggio demaniale – Condannato

VERONA – Un graduato dell’ Esercito è stato condannato dal tribunale di Verona per essersi appropriato  del danaro versato dai condomini dello stabile militare che gestiva come amministratore. Il Caporal Maggiore era autorizzato alla gestione di due conti correnti, nei quali altri 23 condomini versavano regolarmente le quote per i pagamenti delle spese condominiali.

Il militare, a sua volta residente nello stabile, effettuava prelievi per scopi personali, talvolta senza neanche pagare le spese relative alle utenze o alle riparazioni. La somma acclarata dalla procura militare di Verona, è di euro 44.681, denaro prelevato  dal 2009 al 2015 .

Il militare, in servizio presso il 1/o Reggimento Trasmissioni di Milano, è stato condannato ad un anno e 4 mesi di reclusione (pena sospesa)   per il reato di malversazione.

Costretto a restituire l’intera somma all’amministrazione militare, è riuscito ad ottenere la riduzione di un terzo della pena, e l’attenuante del risarcimento del danno effettuato prima del giudizio.

Condivisione

Lascia un commento