Tutti gli articoli

Caporal Maggiore dell’Esercito condannato per stalking

 Si era invaghito dell’assistente sociale, ma allo stesso tempo la riteneva anche parte di un complotto, del quale avrebbe fatto parte anche la ex moglie e il suo nuovo e presunto compagno.

Circostanze che gli valsero un procedimento, con tanto di condanna, un paio di anni fa per stalking. Ora, dopo quei fatti, un caporal maggiore dell’esercito italiano è stato nuovamente condannato per lo stesso reato.

La vittima altro non è che la stessa persona, un’assistente sociale di San Valentino Torio. Giorni fa, la Corte d’Appello ha confermato la condanna ad un 1 anno e 6 mesi per un 41enne di Sarno, difeso dall’avvocato Stanislao Sessa.

 

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento