Tutti gli articoli

Spoleto, militare 33enne si ustiona con fumogeno: trasferito a Cesena in elicottero

Ustionato con un fumogeno che gli avrebbe prima lambito e poi bruciato la divisa. Questa la prima ricostruzione dell’incidente verificatosi nel primo pomeriggio di martedì nell’area di addestramento militare dell’Alta Marroggia dove i sanitari del 118 hanno soccorso il capitano 33enne dell’Esercito con lesioni su circa il 50 per cento del corpo, principalmente su volto e arti.

In ambulanza il militare è stato trasferito all’ospedale di Spoleto dove è stato stabilizzato dal personale del Pronto soccorso che ha poi richiesto l’intervento dell’elisoccorso per trasportare l’ufficiale al Centro grandi ustionati di Cesena, dove risulta ricoverato in prognosi riservata.

Leggi tutto, clicca QUI

 

Condivisione

Lascia un commento