Cambio al vertice Se ne va Iannucci il comando a Vannacci

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

PISA. La Brigata Folgore passerà nelle prossime settimane sotto la dipendenza della Divisione Friuli, a Firenze. Il passaggio rientra nel cambio di configurazione delle Forze Operative Terestri attinente all’intero processo di ristrutturazione avviato dalla forza armata .

Lo ha annunciato il generale di corpo d’armata Alberto Primicerj che ha presieduto ieri , alla caserma Gamerra, la cerimonia del cambio di comando tra il generale Giovanni Maria Iannucci e il generale Roberto Vannacci, nuovo comandante della brigata Paracadutisti “Folgore”. Tra le autorità intervenute il sindaco Filippeschi, il sindaco di Livorno Nogarin, il neo prefetto di Livorno Manzone, il comandante della 46 ma generale Cazzaniga, il colonnello Brancadoro del comando provinciale carabinieri.

Nato a La Spezia da famiglia di origini toscane, Vannacci proviene dal 168° corso dell’Accademia militare e della scuola di Applicazione di Torino. È incursore e paracadutista. Tra i vari incarichi spiccano il comando del 9° Reggimento d’assalto Paracadutisti “Col. Moschin”- 2011 al 2013- e il comando delle Forze Speciali presso il il corpo d’armata di reazione rapida della Nato a Solbiate Olona.

Leggi l’articolo integrale, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento