Tutti gli articoli

In Calabria caserma fantasma costata 20 milioni di euro

Otto palazzine per un totale di 96 alloggi destinati al personale militare e alle loro famiglie. Infrastrutture operative e logistiche per l’insediamento militare che avrebbe dovuto ospitare circa 1.000 militari, 800 soldati e 200 ufficiali.

Era questo il grande progetto della caserma militare di Cutro, comune in provincia di Crotone, oggi diventata una caserma fantasma. Fino ad ora sono stati spesi quasi 20 milioni di euro. Solo per completare il primo lotto, quello relativo agli alloggi residenziali. Il progetto di completamento, al momento, è stato definitivamente accantonato. Ripercorriamo le fasi che hanno portato a questo spreco di denaro pubblico.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento