Cade un elicottero militare sul Passo del Gottardo: 2 morti

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Un elicottero militare dell’Esercito Elvetico è precipitato sul Passo del San Gottardo.

Le informazioni sono ancora frammentarie, ma si sa che l’incidente è avvenuto attorno alle ore 12:00 e che il velivolo coinvolto è un Super Puma. Il Dipartimento federale della difesa ha comunicato che ci sono dei feriti. Secondo informazioni non ancora confermate, il bilancio sarebbe di due morti e un ferito. Testimoni hanno riferito che sul posto si trovano due carri funebri.

Sul posto erano subito intervenuti tre elicotteri della REGA ed i pompieri, che poco prima delle 13.30 sono riusciti a domare l’incendio. La strada del passo è tuttora chiusa al traffico in entrambe le direzioni.

Secondo testimoni, l’elicottero si era avvicinato al suolo per scaricare dei militi, ma durante la fase di ripartenza avrebbe urtato un cavo elettrico, ciò che ne ha provocato la caduta. L’Esercito non ha confermato la ricostruzione, ma ha già annunciato che fornirà maggiori informazioni nel corso di una conferenza stampa programmata per oggi pomeriggio alle 15.

Aggiornamento delle 15.00: Le spiegazioni dell’Esercito

Il comandante delle forze aeree Aldo C. Schellenberg ha confermato in conferenza stampa che nell’incidente sono morti due piloti, mentre una terza persona, un assistente di volo, è rimasto ferito e trasportato all’ospedale. Tra le persone che erano scese dal velivolo appena prima dello schianto vi erano pure degli ufficiali francesi che partecipavano a una missione dell’OCSE (Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa), che terminava proprio oggi. Nessuno degli ufficiali è rimasto ferito. L’ambasciata francese è stata subito informata del dramma e sono state presentate le scuse alla Francia.

Sulle cause dell’incidente l’esercito non si è espresso, ma è stata aperta un’inchiesta per fare chiarezza sulle dinamiche dell’accaduto. Nel frattempo i voli in Super Puma sono stati tutti sospesi. Le Forze aeree hanno tenuto a ricordare che si tratta del primo incidente di un Super Puma dal marzo 2011.

“Sono profondamente scosso” ha più volte sottolineato il comandante delle forze aeree durante la conferenza stampa.

Guarda le foto nella gallery

Condivisione

Lascia un commento