Brindisi, capitano dei carabinieri in fin di vita: un proiettile lo ha colpito alla nuca nel poligono di tiro

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

BRINDISI – È in fin di vita un carabiniere colpito alla nuca durante una gara di tiro nel poligono di Oria. Il militare ferito gravemente, non si capisce ancora bene da chi e quale sia stata la dinamica della tragedia, è il capitano Gianbruno Ruello, attualmente in servizio a Bari: è stato trasferito immediatamente nell’ospedale di Brindisi, dove si trova in condizioni disperate. Sul campo sono stati effettuati accertamenti dai militari della compagnia di Francavilla Fontana, al comando del capitano Nicola Maggio.

‘incidente si è verificato nel corso della quarta prova del Campionato italiano di tiro dinamico, fissata per le 12 in previsione della gara vera e propria al Dynamic Shooting Club, alla quale partecipano gli iscritti alla Iasa.

Leggi l’articolo completo QUI207309_1714744144251_8022571_n

Condivisione

Lascia un commento