Tutti gli articoli

Blazing Shield: l’Aeronautica Militare testa il missile AARGM (Advanced Anti Radiation Guided Missile) a China Lake

NSM è anche su TELEGRAM . Per saperne di più,  clicca QUI

Con la campagna Blazing Shield, l’Aeronautica Militare si prefigge lo scopo di condurre un’attività di Operational Test & Evaluation (OT&E) sul binomio costituito dal nuovo AARGM (Advanced Anti Radiation Guided Missile) e dal velivolo Tornado ECR, prevedendo anche alcuni eventi di live fire. Oltre a questo importante obiettivo, l’occasione verrà sfruttata per validare e migliorare le capacità di autoprotezione delle piattaforme Eurofighter, Tornado e C-27J, al fine di ampliarne le capacità di impiego in tutti i teatri in cui verranno chiamate ad operare.

La Blazing Shield, una delle più complesse e significative operazioni organizzate oltre oceano dall’Aeronautica Militare nell’ultimo decennio, è stata avviata ufficialmente il 20 Febbraio 2018 presso la Naval Air Weapons Station (NAWS) China Lake.

Nella mattinata del 2 Aprile, un velivolo Tornado ECR con ai comandi un Test Aircrew del Reparto Autonomo di Volo di China Lake, ha testato con successo il primo missile AARGM (Advanced Anti Radiation Guided Missile) di dotazione italiana. Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento