Tutti gli articoli

“Biglietto, prego”: cazzotto al controllore, nigeriano arrestato

Regna l’anarchia sui mezzi pubblici della Capitale, diventati ormai luoghi di risse tra i trasgressori e i controllori, quest’ultimi costretti a prenderle dai viaggiatori inferociti. Come è successo ieri mattina sul bus 64, che collega la stazione Termini con il Vaticano. L’autore della mattinata di follia è stato un nigeriano di 37 anni, senza biglietto e pericoloso..

leggi tutto:http://www.ilgiornaleditalia.org/news/da-roma–dal-lazio/872635/-Biglietto–prego–.html

Condivisione

Lascia un commento