Battipaglia, il ministero della Difesa non paga il canone di locazione della caserma da 10 anni

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

BATTIPAGLIA. Il ministero della Difesa ha oltre 187mila euro di debiti con il Comune per il fitto della caserma dei carabinieri. L’edificio di via Consolini è di proprietà dell’ente. Il ministero dovrebbe corrispondere al Comune una cifra vicina ai 60mila euro l’anno. Stando al riaccertamento dei residui attivi e passivi stilato dalla commissione straordinaria, il ministero avrebbe un debito decennale nei confronti dell’ente.

Gli oltre 187mila euro sono divisi tra 19.500 euro per il 2005 ed altrettanti nel 2006, 28.600 euro del 2008, 10.900 euro del 2009, 66.600 euro del 2010, 10.900 euro del 2011 ed altrettanti del 2012, 20mila euro del 2013. Solo nel 2014, il ministero ha pagato la cifra stabilita, ossia circa 52mila euro. Ma il debito del ministero della Difesa per la caserma dei carabinieri non è l’unico residuo attivo (credito) che vanta il Comune.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento