Tutti gli articoli

Base Decimomannu, 70 licenziamenti in vista: è il dramma del lavoro

Alla base di Decimomannu è l’ora dei licenziamenti e della rabbia. Oggi alla Uil di Cagliari Coordinamento Nazionale Uiltucs Basi.

Approvata la piattaforma di rivendicazione per il rinnovo del CCNL del Personale Civile Dipendente delle Forze Armate Straniere. 4500 addetti impiegati nelle 6 basi in Italia. Il Coordinamento ha deciso di tenere la riunione a Cagliari per dare nuova visibilità alla vertenza della base di Decimomannu, dopo l’abbandono dei tedeschi.

Questo determinerà ben 70 licenziamenti. Ha omaggiato con la sua presenza il Comandante Tedesco della Luftwaffe Wolfgang Asmus che ha dato gli ultimi aggiornamenti. Presente anche il Segretario Generale della Uil Sardegna Francesca Ticca. “La decisione dell’Aereonautica Tedesca di lasciare Decimomannu desta notevole preoccupazione.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento